Qual è il ruolo del fluoro sui denti?

estetica-e-cosmetica-dentale-1-1024x683.jpg

Il fluoro è un elemento chimico appartenente al gruppo degli alogeni. È il più elettronegativo della tavola periodica ed è l’unico in grado di ossidare l’ossigeno. Questa sua grande peculiarità si unisce ad altre, molto importanti per la salute dei denti.

In primo luogo, combinandosi con i materiali presenti nei denti, aiuta a rafforzare lo smalto e a combattere gli acidi prodotti dalle placche batteriche che ne degradano i minerali (questo processo prende il nome di demineralizzazione che porterà inesorabilmente alla formazione delle carie).

Inoltre, molti studi hanno attribuito al fluoro la capacità di favorire il depositarsi del calcio nelle ossa, rafforzandole e irrobustendole.

Il fluoro agisce in 2 modi diversi sui nostri denti:

  • In maniera sistematica: somministrato a neonati e bambini, sostituisce alcuni cristalli dello smalto con cristalli contenenti fluoro molto più resistenti alle carie. Viene integrato nell’organismo attraverso compresse, acqua, integratori fluorizzati prescritti da un dottore o dal pediatra.
  • In maniera topica: contenuto nel dentifricio e nei collutori, agisce all’esterno del dente remineralizzando lo smalto e rafforzandolo.

Anche se molti sono gli effetti positivi del fluoro, non bisogna mai abusarne perché potrebbero innescarsi effetti controindicativi come ad esempio:

La fluorosi dentale: una saturazione che comporta l’ingiallimento dei denti con conseguente perdita dello smalto dentale.

La fluorosi scheletrica: un indurimento anomalo delle ossa accompagnato da dolori alle articolazioni, stanchezza nei movimenti e addirittura danni al sistema nervoso e celebrale che nei casi più gravi può portare alla paralisi.

Per cercare di non sbagliare la somministrazione di fluoro facciamoci consigliare delle linee guida del Ministero della Salute italiano che ci consiglia “una fluoroprofilassi sistematica per tutti i bambini dai 6 mesi ai 3 anni d’età, successivamente per via topica attraverso l’uso di paste dentifrice a basso contenuto di fluoro (500 ppm) 2 volte a giorno fino ai 6 anni, dopo di che è consigliato l’uso di un dentifricio contente almeno 1000 ppm di fluoro sempre 2 volte al giorno”

Perciò, detto questo, SI al fluoro ma con un uso adeguato e responsabile.

logo-definitivo-white

Gli Studi Dentistici Campagna sono dei centri di riferimento nel Sud Italia per l'odontoiatria, con una particolare specializzazione in implantologia computer-guidata, gnatologia, ortodonzia, estetica dentale e laserterapia.

Studio Via Pola: Aut.Sanitaria n. 3235/94
Studio Via Teseo: Aut. Sanitaria n. 19190/11

Qui offriamo PAGODIL

pagodil

Parcheggio Gratuito

Tutti i clienti possono usufruire del parcheggio gratuito di fronte gli Studi. Il parcheggio è h24.

Cookie Policy | Privacy Policy

Convenzionato con:

Copyright @ 2016. Tutti i diritti riservati. Credits Reattiva >

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Hai bisogno di aiuto?