Alitosi, problema ancora troppo diffuso: come prevenirla?

shutterstock_1404252305.jpg

L’alitosi è un problema del cavo orale più diffuso di quanto si pensi. Per chi non lo sapesse, si tratta di cattivo odore che si emette durante la respirazione. Le cause sono molteplici, dalla scarsa igiene orale alla possibile natura patologica, e in alcuni casi influisce sulla vita sociale, mettendo a rischio relazioni interpersonali. Tuttavia, ci sono semplici comportamenti e rimedi naturali per prevenire il problema dell’alito cattivo o risolverlo.

Esso può essere di tipo transitorio o persistente. Il primo è un fenomeno fisiologico, che si verifica nell’arco della giornata per l’ingestione di alimenti specifici, come aglio e cipolla. In questo caso basterebbe curare l’igiene orale, per eliminare i batteri che causano il cattivo odore. Il secondo invece non sparisce semplicemente lavando i denti, ma è dovuto a patologie dello stomaco o del fegato, diabete o insufficienza renale.

La scarsa igiene orale è quindi una delle cause, unita al massiccio consumo di latte e derivati, le cui proteine attirano i batteri e rendono l’alito sgradevole. Oltre ciò, anche il fumo aumenta la secrezione di acidi da parte dell’apparato digerente, o la bocca secca per scarsa salivazione o digiuno. La masticazione infatti aiuta a eliminare le cellule morte presenti in bocca.

Pulire i denti correttamente è il primo passo fondamentale per risolvere il problema. Un altro rimedio riguarda i chiodi di garofano, masticandoli o realizzando un infuso da usare come collutorio. Una tisana con acqua calda e zenzero fresco favorisce la digestione ed evita l’accumulo di tossine e la fermentazione di batteri. Altre erbe che stimolano la digestione sono il mentolo, l’anice e l’eucalipto, mentre salvia e rosmarino combattono le infiammazioni della bocca. Resta importantissimo bere tanta acqua per idratare il cavo orale e tenere la bocca sempre fresca.

Ma come evitare che nasca questo problema in primo luogo? Innanzitutto, lavate i denti almeno 2 volte al giorno, o (ancora meglio) dopo ogni pasto, senza dimenticare la lingua. Utilizzate il filo interdentale una volta al giorno.
Dal punto di vista alimentare, riducete il consumo di aglio, cipolla, carne, caffè, zucchero, latte e derivati o cibi fritti/speziati, privilegiando frutta e verdura. Masticare bene il cibo può aiutare tantissimo, dal momento che migliora la digestione e ricordate sempre di sottoporvi a sedute di pulizia dei denti almeno 2 volte l’anno.

logo-definitivo-white

Gli Studi Dentistici Campagna sono dei centri di riferimento nel Sud Italia per l'odontoiatria, con una particolare specializzazione in implantologia computer-guidata, gnatologia, ortodonzia, estetica dentale e laserterapia.

Studio Via Pola: Aut.Sanitaria n. 3235/94
Studio Via Teseo: Aut. Sanitaria n. 19190/11

Qui offriamo PAGODIL

pagodil

Parcheggio Gratuito

Tutti i clienti possono usufruire del parcheggio gratuito di fronte gli Studi. Il parcheggio è h24.

Cookie Policy | Privacy Policy | Credits Reattiva

Convenzionato con:

Copyright @ 2020. Tutti i diritti riservati.

Apri la chat
Hai bisogno di aiuto?
Salve, mi piacerebbe ricevere maggiori informazioni.
Powered by

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi