Denti del giudizio: ecco quando è necessario rimuoverli

Joly-Dental-Care-Dental-oral-health-in-Edmonton-Alberta.jpg

Tutti, se potessimo decidere, eviteremmo problemi con i denti del giudizio, di norma tra i più complessi da trattare vista la loro indeterminatezza. Non è scontato infatti che possano venire fuori, così come non è sempre necessario estrarli. Quando sono allineati e non recano alcun disturbo, essi possono rimanere nella loro sede naturale anche per tutta la vita. Ciononostante, ci sono addetti ai lavori che ritengono sia sempre utile toglierli dal momento che sono inutili ai fini della masticazione (vista la posizione) e possono essere fonte di disturbi gengivali.

Quanto toglierli?

La loro estrazione è però indispensabile in diversi casi. Vediamo i più comuni:

1) quando vengono colpiti da carie o pulpiti. Qualora accadesse, non è necessario sottoporsi a un intervento di otturazione o devitalizzazione per risolvere l’infezione. Perché salvare un dente a tutti gli effetti inutile con un’operazione superflua?

2) quando sono danneggiati da un ascesso, ciste, granuloma dentale o altre complicanze.

3) quando il dente cresce non allineato agli altri. La sua posizione anomala ostacola la corretta pulizia dentale e quindi si espone al rischio di mal di denti, carie, gengive gonfie o infiammate.

4) quando non si sviluppano completamente. In questi casi, un difetto di crescita può causare infiammazioni, ma anche avvallamenti dentali, dentro i quali possono entrare i batteri e dar vita a infezioni degenerative. Un dente intrappolato inoltre può minare la stabilità di quelli attigui. Non trovando spazio, è costretto a “spingere via” gli altri, creando affollamento, denti storti e malocclusioni più gravi.

5) quando crescono orizzontalmente. Qualora accadesse, i denti del giudizio potrebbero spingere sui secondi molari e provocare dolore quando mastichiamo. Quando si sviluppano in direzione obliqua, favoriscono il deposito di cibo sulle fessure gengivali che si vengono a creare. Anche qui i batteri trovano terreno fertile per proliferare, provocando carie e pulpiti.

6) quando sono in soprannumero. Ci sono casi in cui si parla di iperdonzia, ovvero quando si hanno più di quattro denti del giudizio, e quindi risulta necessario intervenire ed estrarli.

7) quando si scheggiano o si rompono. Anche in questo caso, la penetrazione dei batteri è scontata, e di conseguenza è importante rimuoverli il prima possibile.

logo-definitivo-white

Gli Studi Dentistici Campagna sono dei centri di riferimento nel Sud Italia per l'odontoiatria, con una particolare specializzazione in implantologia computer-guidata, gnatologia, ortodonzia, estetica dentale e laserterapia.

Studio Via Pola: Aut.Sanitaria n. 3235/94
Studio Via Teseo: Aut. Sanitaria n. 19190/11

Qui offriamo PAGODIL

pagodil

Parcheggio Gratuito

Tutti i clienti possono usufruire del parcheggio gratuito di fronte gli Studi. Il parcheggio è h24.

Cookie Policy | Privacy Policy | Credits Reattiva

Convenzionato con:

Copyright @ 2020. Tutti i diritti riservati.

Apri la chat
Hai bisogno di aiuto?
Salve, mi piacerebbe ricevere maggiori informazioni.
Powered by

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi